Insonnia

Chi soffre d’insonnia sa bene quanto è difficile alzarsi la mattina senza aver riposato bene. Spesso non si riesce ad affrontare al meglio una giornata lavorativa e non si ha quella voglia di relazionarsi agli altri, nemmeno per divertirsi.

Il sonno infatti contribuisce a migliorare il nostro benessere donandoci riposo e consentendoci, attraverso i sogni, di elaborare le nostre esperienze quotidiane.

Le difficoltà nell’addormentamento o un sonno non ristoratore sono di solito collegate a tensioni fisiche, le quali a loro volta riconducono a tensioni interiori, preoccupazioni, ansie.

Riconoscere tali problematiche e attivare un lavoro rielaborativo è il primo passo per ridurre il problema dell’insonnia. In alcuni casi la terapia psicologica può essere integrata con l’uso di farmaci o di prodotti di erboristeria.